Massimo Melani Website

Connective

è solo uno snodo, un punto di appoggio relativo, una costante di unione, un connettivo che mette insieme artisti talvolta simili, talvolta distanti all'interno di una medesima rete di relazioni.
Connective è una costante che ogni volta si arricchisce della sua capacità di unire e che esemplifica il suo potere proprio nel veicolare contenuti, trasformare contenuti, gettare un ponte fra stati di conoscenza e di realtà diversi.
Connective sta fra persone, fra pensieri, fra pezzi di realtà che inevitabilmente cambiano, vengono sostituiti, mutano, sono variabili.
Connective mantiene e si arricchisce di tutto ciò che propone, sostiuisce ciò che unisce e di nuovo propone.

Adesso Connective è una formazione di musicisti che
- ha composto il proprio suono, lo esegue e lo registra
- ha aggregato compositori e interpreti su medesime idee progettuali
- intende aprire alla modifica della propria formazione accogliendo nuove idee progettuali, compositive, esecutive, discografiche, di collaborazione.

Connective quartet
La musica dei balocchi con appendice di microloop mai uditi prima è il risultato di due direttrici compositive che la formazione dei Connective quartet ha intrapreso: la prima è la stesura di 11 piccoli brani scritti da Mirio Cosottini e Massimo Melani, grazie ai quali questa formazione riesce ad esprimere alcune importanti potenzialità compositive ed esecutive, la seconda è il coinvolgimento di numerosi compositori di ambiti musicali talvolta molto distanti che si incontrano su di un’unica idea, quella di scrivere tanti piccoli loop. Il live di la musica dei balocchi è un frizzante cocktail di brani compiuti e pillole compositive con i quali giocare, come fanno i bambini con i loro balocchi.

Brani:

1) porta
2) risolino

3) ninna nanna

4) laterino

5) quintina

6) bizantino

7) fuga

8) noise

9) polska

10) xring

11) triocche

12-53) loops


_DSC5215

Persone in Connective - La musica dei balocchi


Bao Daniele - tromba, flic soprano, tenore
Bernardi Alessandro - violinista, compositore

Bollani Stefano - pianista, compositore

Caldini Fulvio - compositore

Cosottini Mirio - trombettista, cornetta, flic. s., compositore

Dall’Orto Gionni - compositore

De Franceschi Bruno - compositore

Fensi Davide - compositore

Gabrielli Enrico - compositore

Gorton Peter - percussionista

Guerrini Mirko - compositore

Lacagnina Oliviero - compositore

Mangione Giuseppe - compositore elettronico

Materassi Edoardo - compositore

Melani Massimo - trombettista, flicorno baritono, compositore

Parente Marco - cantautore

Ramadori Leonardo - percussionista

Sarli Rodolfo - trombonista, basso tuba

_DSC5130. guerrini. Leonardo_Ramadori_Percussioni


Connective quartet

Mirio Cosottini - tromba, cornetta, flicorno soprano
Massimo Melani - tromba, flicorno soprano e baritono

Mirko Guerrini - sax
Leonardo Ramadori - percussioni e marimba bassa




11 brani per tromba, cornetta, flicorno soprano, tenore e baritono e percussioni composti da Massimo Melani e Mirio Cosottini + decine di microloop composti da Alessandro Bernardi, Stefano Bollani , Fulvio Caldini , Mirio Cosottini , Bruno De Franceschi, Gionni Dall'Orto, Davide Fensi, Enrico Gabrielli, Mirko Guerrini, Oliviero Lacagnina, Giuseppe Mangione, Edoardo Materassi, Marco Parente.

_DSC5139_DSC5179

bandiera-inghilterra-cm-80x120
…it's only a junction, a support for union and communication.
Connective means a great capacity of joining different and similar musicians together inside an own network of relations.
Connective has an own capacity of transmitting and changing contents to find a link between differents points of view.
Connective is made up by people's thoughts and it develops an always changing reality.

Connective proposes its projects and keeps its promises.
Connective is a variable and replaceable instrumental formation which is, on the occasion, made up by

Mirio Cosottini - trumpet, cornet and flugelhorn
Massimo Melani - trumpet, flugelhorn and baritone horn
Mirko Guerrini - sax
Leonardo Ramadori - percussions and marimba

called "La musica dei Balocchi" ("The music of toys")
which is carried out with microloop and groove appendix never heard before.


"La musica dei balocchi" ("The music of toys")

is made up by Bao Daniele - trumpet, flugelhorn and tenor horn player
Bernardi Alessandro - violinist and composer

Bollani Stefano - pianist and composer

Caldini Fulvio - composer

Cosottini Mirio - trumpet, cornet, flugelhorn player and composer

Dall'Orto Gionni - composer

De Franceschi Bruno - composer

Fensi Davide - composer

Gabrielli Enrico - composer

Gorton Peter - percussionist

Guerrini Mirko - composer

Lacagnina Oliviero - composer

Mangione Giuseppe - elettronic composer

Materassi Edoardo - composer

Melani Massimo - trumpet, baritone horn player and composer

Parente Marco - singer and composer

Ramadori Leonardo - percussionist

Sarli Rodolfo - trombone, bass tuba


11 tracks performed by brass and percussions, composed by Mirio Cosottini and Massimo Melani, plus dozens of microloops composed by Stefano Bollani, Fulvio Caldini, Mirio Cosottini, Bruno De Franceschi, Gionni Dall'Orto, Davide Fensi, Enrico Gabrielli, Mirko Guerrini, Oliviero Lacagnina, Giuseppe Mangione, Edoardo Materassi, Marco Parente, Alessandro Bernardi










google.com, pub-3661315871008073, DIRECT, f08c47fec0942fa0